Petites Cités de Caractère ® : Serres et Garde-Colombe

Serres e Garde Colombe sono stati premiati poco fa dalla distinzione « Petites cités de caractère », sono i due primi villaggi della Regione Sud ad ottenere questo marchio nazionale : è proprio una fierezza per il nostro territorio Sisteron Buëch.
 
Essere una « Petite Cité de caractère » significa non solo fare scoprire a tutti un patrimonio notevole, ma anche valorizzarlo tramite l’animazione del villaggio e un’ accoglienza di qualità. Creato nel 1975, questo marchio di qualità é riservato ai comuni di meno di 6000 abitanti. Serres e Garde Colombe soddisfano dunque agli impegni precisi e rigorosi di questo marchio di qualità e tengono a fare scoprire e vivere il patrimonio cosi come il villaggio.
 
I nostri villaggi hanno spesso una fisionomia ereditata dal Medioevo, con piccole case in cima alle colline, certi villaggi arroccati dominano sempre le nostre valli come Lagrand, mentre altri si sono estesi in pianura lungo la strada, o il fiume come Eyguians.
Le Baronnies provenzali sono terre di contrasti dove si mescolano campi verdeggianti, marne nere e colline calcaree : paesaggi punteggiati da tipici villaggi e caratteristiche cittadine con un ricco patrimonio culturale !
Non troverete qui monumenti sontuosi, né turismo di massa... non occore fare la fila per visitare... si prenda il suo tempo ! Scoprirete veri e propri tesori sulla piazza di un villaggio, in fondo ad un vicolo o ai margini di un sentiero... La nostra missione è semplice : salvaguardare il nostro patrimonio, mostrarvene ogni bellezza e valorizzarlo !
Ecco tutto quello che possono offrirvi le nostre « Petites Cités de caractère » (cittadine di carattere)!

 

Scopro nelle foto

 

Serres la medievale 

I 1300 abitanti di questo piccolo paese sono onorati di appartenere alla famiglia delle « Petites cités de caractère » ! Bisogna dire che sono impegnati nel far conoscere il villaggio. Vivere al paese e mantenerlo è un’evidenza. Le diverse associazioni lavorano insieme per offrirvi varie animazioni.
Gli amici del villaggio turistico intendono salvaguardare il patrimonio archittetonico storico, preservare l’ambiente di vita del villaggio di Serres, pur promuovendo il turismo. Propongono varie animazioni :
- visita guidata del villaggio durante l’estate,
- « Le belle ore di Serres » : un festival dei mestieri d’arte e del patrimonio durante un fine settimane in agosto, con dimostrazioni e animazioni nelle botteghe di un tempo riaperte per l’occasione.
- itinerario didattico con esposizione di vecchie fotografie nel villaggio attuale.
- cammino dei presepi durante il periodo natalizio, con presepi sistemati qua e là nel paese.
 
- L’associazione « Serres Lez’arts » (gioco di parole con le arti e lucertola) proponne un evento di arti visuali durante 3 giorni a settembre, con esposizioni nelle strade, incontri, interventi con gli scolari il venerdi. La vintina di artisti selezionati sono disposti in luoghi inaspettati del villaggio storico per presentare varie discipline artistiche : teatro di strada, musica. Un’occasione di scoprire il villaggio tramite varie forme artistiche !
 
L’Ente turistico ha ideato una caccia al Tesoro per proporre una visita originale alle famiglie ! Un’idea molto ludica per scoprire il patrimonio e la storia del villaggio : i ragazzi non possono fare a meno di osservare i più minimi particolari per trovare i tesori del paese ! Ecco un gioco simpatico da fare insieme ai figli ; )
 

ZOOM SU...
« Petites cités de caractère » ?

Cosa sono le « Petites Cités de caractère » ? Sono 170 comuni di Francia consapevoli del loro notevole patrimonio, che vogliono valorizzarlo e preservarlo ! Ritrovate l’elenco delle città su : : www.petitescitesdecaractere.com

 

Garde-Colombe

Il comune di Garde Colombe raggruppa i villaggi di Lagrand, Eyguians e Saint Genis, sono quasi 600 abitanti in questo nuovo comune, tutti fieri del marchio « Petites Cités de caractère » attribuito al paese. Questo marchio è anche una gratitudine per tutte le persone che si impegnano ogni giorno per imbellire il paese, fare conoscere la storia, il patrimonio, animare il villaggio, i suoi negozi, le associazioni... Si tratta di un piccolo paese dove tutti si conoscono e dove troverete una calorosa accoglienza : sarete invitati a visitare la scuola di una volta sistemata nel villaggio di Lagrand, vi consiglieremo di assaggiare i formaggi prodotti qui, o di fare una passeggiata a « Le Vieil Eyguians » posto dove era stabilito il paese di un tempo. Qui siete come a casa vostra !

Un volontario dell’associazione « Gli amici del patrimonio » vi guiderà nelle vie lastricate del villaggio arroccato di Lagrand per la visita proposta ogni lunedi in estate. Vi accompagnerà nella visita della chiesa, del museo, della scuola di una volta ricomposta nell’antico priorato... Hanno approffitato della posizione privilegiata del loro villaggio arrocato e hanno costruito una tavola di orientamento, che valorizza il patrimonio naturale e architettonico del paese !

In Eyguians l’associazione «Autour d’un relais de Poste à Eyguians » (A proposito di una stazione di Posta a Eyguians) ha creato una Posta Museo sul bordo della strada RD1075, aperta dal lunedi al venerdi dalle 9.00 alle 12.00. Si tratta di un’agenzia della Posta moderna, con tutti i servizi moderni ma sistemata in una stazione di posta di un tempo, con vari oggetti e documenti postali, bisaccia e vestito del postino. Ci si puo anche vedere una vecchia diligenza ogni anno in autumno quando l’associazione organizza un’esibizione su una tematica particolare legata alla posta. Ecco un museo che anima il paese e proponne una moltitudine di servizi ai clienti !

L’associazione «Aiuto per la chiesa di Saint Genis » ha lavorato molto al restauro della chiesa. Chiesa sotto il patronato di San Luigi, è appena stata inaugurata nel maggio 2019 dopo 2 anni di lavori. Costruita dall’ abate Blanchard, fu offerta al comune il 4 luglio 1882. Su richiesta della Fondazione del patrimonio, l’interno della chiesa, la costruzione e il mobili sono stati restaurati da artigiani locali. La chiesa è aperta per visite libere ogni giovedi in luglio e agosto dalle 14 alle 17.

Le associazioni e vari commerci e artegiani contribuiscono alla vita del paese. -Ogni primavera il Salone della decorazione della casa viene organizzato dall’associazione « il gatto dell’artigiano » e la materassaia che esercita nel paese di Eyguians. Lungo il fine settimana gli artigiani sono presenti nelle 3 salle del salone per fare dimostrazioni, parlare del loro mestiere, fare vendite. I comitati per l’organizzazione delle feste propongono il fuoco di San Giovanni il 21 giugno a Lagrand, la festa di Garde Colombe con i fuochi d'artificio al lago del Riou, la festa di San Genis oppure la passeggiata al Antico paese di Saint Genis a settembre.

Ma l’avvento maggiore del comune è la fiera del tacchino ! Una bella fiera agricola che si svolge ogni 9 settembre da più di 800 anni !

I passatempi sono molti... laghetto del Riou, tennis, Quadbike (una mountain bike con 4 ruote), passeggiate con gli asini o visita della fattoria vengono completare le numerose attività della biblioteca, dell’associazione « Sports et loisirs » o Yoga. Con i molti sentieri da percorrere a piedi, a mountain bike o a bici, potrete scoprire il vecchio paese di Eyguians e il sentiero botanico o le gole del Riou ! L’Ente per il turismo vi guiderà nella vostra scelta …

Lo sapevate?

Le « Petites cités de caractère » intendono valorizzare le loro specificità. Hanno in comune una volontà di accogliere i visitori in modo personalizzato, e con una particolare attenzione alla preservazione dell’ambiente. La loro missione è salvaguardare, valorizzare e animare il patrimonio culturale e naturale per gli abitanti e i visitori, nello scopo di partecipare allo sviluppo economico dei territori e rappresentare il marchio « Petites cités de caractère » tale un marchio turistico attraente e di qualità. Secondo i proposti da Jean-Bernard Vighetti, creatore del marchio Petites Cités de caractère ®

Jean-Bernard Vighetti, créateur des Petites Cités de caractère®